lunedì 1 maggio 2017

Crostata con Crema Pasticcera e Marmellata di Visciole

Adoro il connubio crema pasticcera - marmellata di visciole! Il contrasto che crea il dolce con l'acidità della marmellata è sublime. Di questa crostata non ci si stanca mai, tanto facile da preparare quanto buona, consiglio davvero a tutti di provarla.






Ingredienti per la Frolla
800g di farina 00
400g di zucchero
400g di burro
8 tuorli
1 limone grattugiato
Un pizzico di sale

Per il Ripieno
1lt di latte intero fresco
8 tuorli
300g di zucchero
100g di farina 00
La scorza di 1 limone biologico
Un vasetto di marmellata di visciole (di ottima qualità)

Procedimento
Per la Frolla: Nella planetaria, versare la farina setacciata, lo zucchero, il burro fuso tiepido, le uova, la scorza del limone grattugiato e un pizzico di sale. Impastare gli ingredienti, formare un panetto liscio e avvolgerlo nella pellicola. Farlo rassodare in frigo per qualche ora (io l'ho preparato la sera precedente).
Per la Crema Pasticcera: Portare ad ebollizione il latte con la scorza del limone. Lavorare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, unire la farina setacciata e mescolare con la frusta. Versare il composto al latte bollente e mescolare velocemente per qualche minuto per evitare che si formino grumi. Far raffreddare.
 Stendere un disco di pasta frolla dello spessore di mezzo cm. Imburrare e infarinare uno stampo di 30cm di diametro, con l'aiuto di un mattarello foderare la teglia con la pasta frolla e forare la base con una forchetta. Fare uno strato di confettura e versare sopra la crema. Con la pasta rimasta, ricavare con una rotella, delle strisce per la copertura e decorare a piacere (io ho intrecciato la frolla a mo' di canestro, potete trovare diversi tutorial su YouTube). Far cuocere la crostata in forno a 170° per un'ora circa. Se dovesse iniziare a scurirsi, coprirla con un foglio di carta alluminio. Far raffreddare per qualche ora prima di servirla. Vi consiglio di prepararla il giorno precedente.

19 commenti:

  1. Una crostata pazzesca!!!!! una fetta per meeee.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, grazie!!!!! Vieniiiii, la fetta è qui che ti aspetta!!! Tanti tanti baci!!!

      Elimina
  2. Prima di tutto è stupenda, mi piace troppo la griglia e la decorazione con i fiori. E poi deve essere ottima. Sai che ho fatto una cosa simile ma con le visciole sciroppate proprio ieri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Elena!!! E'una delle mie crostate preferite! Adoro pazzamente le visciole! Ti abbraccio tanto e corro a vedere la tua!

      Elimina
  3. Strepitosa questa crostata Elena, e che bella!!!!

    RispondiElimina
  4. Tesoro mio anche io amo il connubio goloso e perfetto di cui parli ed amo ciò che le tue mani creano con cura ed amore. Questa crostata è a riprova di quanto tua sia brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo Lunetta, sei sempre tanto cara!!! Ti abbraccio tantissimo e forte forte!

      Elimina
  5. Wow...adoro anch'io il connubio crema pasticcera-marmellata....lo trovo azzeccatissimo...e complimenti anche per la presentazione: un canestro perfetto :D
    P.S: da oggi ti seguo volentieri!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella, ti ringrazio tanto e benvenuta nel mio blog!!! Un grande abbraccio, a presto!!!

      Elimina
  6. che bella crostata, perfetto l'intreccio, bravissima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Chiara!!! Un abbraccio e felice serata!!!

      Elimina
  7. maravillosa e bella crostata Elena!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima Gloria! Ti abbraccio tanto anch'io!!!

      Elimina
  8. Fantastica questa crostata, bella e golosa!!!!

    RispondiElimina
  9. Oltre che bellissima immagino che sia anche deliziosa :-P Complimenti Elena e ottimo abbinamento di sapori ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeeee Consu!!! Un abbraccione!!!

      Elimina
  10. diciamocelo: l'unione di marmellata e crema pasticciera è un qualcosa che non stufa e soddisfa sempre...
    personalmente la gola viene appagata al 100% grazie alla presenza di dolcezza e carattere, quindi... pancia mia fatti capanna!

    RispondiElimina
  11. Mi piace la tua versione con la crema pasticcera, dev'essere buonissima e che bella decorazione! Un abbraccio e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante Elisabetta!!! Ti abbraccio forte e tantissimo!!! A presto!!!

      Elimina