lunedì 11 aprile 2011

Crocchette Lucane

Queste crocchette di tradizione lucana, altrimenti dette "Cocuell" in dialetto locale,
venivano preparate nel periodo di Carnevale.
Oggi, invece vengono preparate anche durante l'anno.
La forma è tondeggiante o allungata.



Ingradienti

1kg di patate pasta gialla
200g di pecorino
200g di mollica
2 uova
150g di soppressata lucana
sale q.b.
pepe q.b.
1 ciuffetto di prezzemolo
Olio d'arachide

Procedimento

Lessare per 30 minuti le patate, calcolando i tempi di cottura da quando l'acqua inizia a bollire. Scolarle, privarle della buccia, quindi passarle nello schiacciapatate. Trasferire il passato in una ciotola e aggiungere le uova, la soppressata a pezzettini, il formaggio, la mollica di pane raffermo sbriciolato finemente, il pepe macinato fresco, il sale e il prezzemolo tritato. Amalgamare il tutto e formare delle crocchette tonde o allungate. Friggere nell'olio profondo. Quando saranno dorate scolarle su un foglio di carta assorbente. Disporle su un piatto da portata e servirle calde.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Adoro le "cocuelle", le mangerei sempre!!!
      Un affettuoso saluto. A presto.

      Elimina