venerdì 8 febbraio 2019

Rose di Carnevale

Leggere, golose, croccanti e belle da presentare, le Rose di Carnevale, identificano appieno l'allegria di questo periodo. Ideali per un compleanno, una festa o un'allegra ricorrenza. Quest'impasto è molto simile alle tradizionali chiacchiere ma decorate in questo modo, sono molto più invitanti e faranno gola proprio a tutti!












Ingredienti
500g di farina 00
2 uova
30g di zucchero
60g di burro
50ml di liquore Sambuca
La buccia grattugiata di 1 limone
1 pizzico di lievito per dolci
1 pizzico di sale
Vino bianco secco q.b.
1lt di olio d'arachide per friggere
Zucchero a velo vanigliato

Per la Crema Pasticcera
450ml di latte intero fresco
4 tuorli
150g di zucchero
70g di farina
Mezzo limone
Poche gocce di estratto di fragola

Procedimento
Nella ciotola della planetaria mettere tutti gli ingredienti ed iniziare ad impastare aggiungendo il vino un pò alla volta finchè si ottiene un panetto liscio e sodo. Farlo riposare in frigo per mezz'ora circa. Con una sfogliatrice, ricavare delle sfoglie molto sottili e con 3 tagliapasta, dalla dimensione diversa e a forma di fiore, ottenere le rose e sovrapporle dalla più grande alla più piccola inumidendo il centro con un goccio d'acqua. Mettere l'olio in una padella dai bordi alti e una volta raggiunta la temperatura, immergere una rosa alla volta tenendole sul fondo con il manico di un mestolo di legno. Bastano pochi minuti per dorarle. Scolare le rose e appoggiarle su carta assorbente da cucina.
Per la Crema: Mettere il latte in un pentolino con il limone a pezzi e portare ad ebollizione. In una ciotola, mettere i tuorli, lo zucchero, la farina ed amalgamare bene. Una volta che il latte ha raggiunto il bollore, versare il composto di uova e continuare a mescolare finchè non si sarà addensata. Farla raffreddare coperta con una pellicola. Una volta raffreddata, eliminare i pezzi di limone e aromatizzare una parte della crema con l'estratto di fragola. Mettere la crema in una sac a poche e farcire le rose. Disporle su un piatto da portata e spolverizzarle con lo zucchero a velo vanigliato.

Nessun commento:

Posta un commento