mercoledì 21 dicembre 2011

Biscotti Lucani

Questi biscotti a forma di otto, di tradizione lucana (Vscuutt, nel dialetto della Val Sarmento), sono di una bontà unica; il loro gusto particolare è dato dai semi di anice selvatico. Mi ricordano tanto l'infanzia, quando insieme a mia sorella Rosanna, aiutavamo mamma nella preparazione di questi meravigliosi biscotti. Si possono gustare sia con il dolce che con il salato.












Ingredienti per circa 40 biscotti di media grandezza

2 kg di farina 00
6 uova
2 cucchiai di sale
100 ml di olio e.v.o.
100 ml di sugna
Un bicchiere di vino bianco o spumante
2 cubetti di lievito
Semi di anice
Acqua Q.b.

Procedimento

Disporre la farina su una spianatoia e versare al centro il sale, i semi di anice, lo sugna, l'olio, il vino, le uova e il lievito di birra sciolto nell'acqua tiepida. Impastare bene il tutto, aggiungere l'acqua tiepida necessaria, fino ad ottenere un impasto consistente. Far riposare per circa un ora.
Con l'impasto, preparare dei filoni, ricavarne dei bastoncini e modellarli a forma di otto. In una pentola, portare ad ebollizione l'acqua e immergere i biscotti 2 - 3 alla volta, quando verranno a galla, disporli su una tovaglia ad asciugare. Cuocere in forno preriscaldato a  200° fino a quando avranno assunto un colore dorato.

4 commenti:

  1. Sono fantastici anche questi! Sanno di buono, di tradizione, di Sud, d'amore... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lucia è proprio così! Adoro i piatti tradizionali, mi fanno sentire più vicina alla mia terra natia!!! Un abbraccio di cuore e a presto!!!

      Elimina
  2. Cara Elena. Abito in Austria e i miei genitori sono di Noepoli. Seguo il tuo blog con molto piacere perché le ricette mi riportano a la mia infanzia. Ho molta voglia de fare i biscotti lucani pero qui a Vienna non trolo la sugna. Posso sostituirla con lo strutto? Grazie e un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelina, è un piacere conoscerti e sono molto contenta che tu mi segua! Lo strutto va benissimo. Falli e fammi sapere! Ti ringrazio e ti abbraccio fortemente! A presto!

      Elimina