martedì 17 settembre 2019

Paccheri Ripieni Fritti

I Paccheri Fritti, sono una specialità tipica campana e i ripieni possono essere vari. Trovo questo ricetta meravigliosa, anche perché i paccheri sono uno dei miei formati di pasta preferiti. Chi ha inventato questo piatto, ha avuto l'idea geniale di trasformare un primo in un simpatico antipasto o finger food da aperitivo. Vi assicuro che uno tira l'altro e una volta provati, vi verrà voglia di farli spesso anche perché è una ricetta molto facile. Abitando a Battipaglia (SA) non potevo che optare per un ripieno con la ricotta e la mozzarella di bufala, ma con un po' di fantasia, possono essere farciti davvero con tutto, dalla carne al pesce o anche con patate e altri ortaggi.






Ingredienti
24 Paccheri trafilati al bronzo
250g di ricotta di bufala
250g di stracciatella di bufala
2 uova
Farina q.b.
Pane grattugiato q.b.
Sale q.b.
Olio di arachidi per friggere

Per il Sugo al Pomodoro
400g di polpa di pomodoro
1 cipolla bianca
Olio e.v.o. q.b.
Basilico q.b.

Procedimento
Tritare finemente la cipolla, farla rosolare in un pò d'olio, aggiungere la polpa di pomodoro, il sale e far cuocere per circa 15 minuti. A fine cottura, sminuzzare a mano il basilico ed aggiungerlo al sugo. In un terrina, mescolare la ricotta con un pizzico di sale, unire la stracciatella di bufala, amalgamare bene in composto e metterlo in una sac a pochè per farcire la pasta. Lessare i paccheri e scolarli molto al dente. Farcire i paccheri con il composto di ricotta. In una ciotola, sbattere le uova con un pizzico di sale e preparare in un piatto la farina e in un altro il pane grattugiato. Passare i paccheri prima nell'uovo, poi nella farina, di nuovo nell'uovo e in fine nel pane grattugiato. Friggere in olio caldo (170/180°) un pacchero alla volta fino a doratura, scolarli con un mestolo forato ed adagiarli su carta assorbente da cucina. Servirli tiepidi, disposti su un piatto da portata con un fondo di sugo e guarnirli a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento