lunedì 20 maggio 2019

Involtini di Alici al Profumo di Limone

Il profumo ed il sapore di questo piatto è qualcosa di veramente unico! Le alici, sono dei pesci dalle carni morbide e saporite. Nonostante sia molto economico, il risultato è davvero raffinato, con un tocco di freschezza conferita dall'aroma del limone. Al momento della scelta delle alici, vi consiglio di prendere quelle un pò più grosse. La preparazione è un pò minuziosa ma l'impegno verrà ripagato al momento dell'assaggio. Oltre che un secondo sfizioso, questi involtini, sono un ottimo antipasto o possono essere un particolare finger food per un buffet ad una festa fra amici.








Ingredienti
1kg di alici di Salerno
200g di mollica di pane raffermo
50g di pecorino
Un cucchiaio di vino bianco secco
Il succo di mezzo limone
La scorza grattugiata di un limone
Sale q.b.
Pepe q.b.
Origano q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio e.v.o. q.b

Stecconi per spiedini

Procedimento
Pulire le alici privandole della testa e delle lische, aprirle a libretto, lavarle ed asciugarle con carta assorbente da cucina. In una ciotola, mettere la mollica di pane raffermo, la scorsa del limone grattugiato, il pecorino, il prezzemolo tritato finemente, l'origano, il sale, il pepe, il vino, il succo del mezzo limone, un filo d'olio e mescolare bene il tutto. Disporre un cucchiaino di composto su ogni alice ed arrotolare. Finiti gli involtini, infilzarne cinque per ogni steccone di legno. Disporre gli spiedini in una teglia coperta con carta forno, ricoprire con la mollica rimasta, un filo d'olio e un pò di scorza di limone. Cuocere in forno caldo ventilato a 200° per 10 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento