giovedì 11 ottobre 2018

Focaccia Contorta con Cipolle e Peperoni Cruschi in Polvere

Alta, soffice, buona, la simpatica forma a chiocciola, rende questa focaccia particolarmente scenografica da presentare a tavola. Molto facile da realizzare e il ripieno può variare a seconda dei gusti. Oggi ve la propongo con degli ingredienti tipicamente lucani. Può essere servita come antipasto o portata ad una scampagnata fra amici.









Ingredienti per l'impasto
1kg di farina 0
600ml di acqua tiepida
7g di lievito disidratato
2 cucchiai di olio e.v.o. 

½ cucchiaio di sugna

20g di sale



Per il Ripieno
Polvere di Peperoni Cruschi q.b.
Olio e.v.o q.b.
600g di cipolle bianche

Procedimento
Preparare un lievitino con 100g di farina presi dal totale, il lievito e acqua q.b. Far lievitare per circa un'ora o fino al raddoppio. Mettere la farina setacciata nella ciotola della planetaria, aggiungere il lievitino, l'olio, la sugna ed iniziare ad impastare aggiungendo l'acqua un pò alla volta. Lavorare l'impasto fino a renderlo liscio ed elastico. Prima di terminare, aggiungere il sale. Formare una palla, metterla in una ciotola infarinata e coprirla con la pellicola. Far lievitare per circa 3/4 ore. Nel frattempo sbucciare le cipolle, tagliarle finemente, friggerle nell'olio e.v.o. per circa 15 minuti e lasciarle raffreddare. Dopo la lievitazione, rovesciare l'impasto su una spianatoia con poca farina. Con l'aiuto di un matterello formare un rettangolo, spennellarlo con l'olio e la polvere di peperoni cruschi. Distribuire in modo uniforme le cipolle. Avvolgere il rettangolo dalla parte più lunga, formare un rotolo, attorcigliarlo delicatamente e porlo in una teglia unta, formando una chiocciola. Far lievitare per un'ora. Distribuire un pizzico di peperone crusco sulla focaccia e spennellarla con l'olio. Cuocere in forno caldo a 180° per 35/40 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento