domenica 8 settembre 2013

Nocino

Dopo una breve vacanza nel mio adorato paese, Noepoli (PZ) che ho lasciato con tanto dispiacere e lontana dal forno e dai fornelli, eccomi di nuovo qui a proporvi una nuova ricetta. Vi dirò, mi siete mancati, spero di ritrovarvi tutti! Un bacio affettuoso!

Il nocino è un liquore presente in diversi paesi d'Europa ed è ottenuto da un'infusione di alcool e mallo di noce. Fin dall'antichità l'albero delle noci, è stato associato all'idea di riti ed incantesimi. Attorno al suo robusto tronco, si riunivano a convegno le streghe nelle notte di S. Giovanni ed era considerato sacro. Il solstizio d'estate è sempre stato un periodo di riti magici e credenze popolari e, si racconta che proprio in quei giorni, nella notte fra il 23 e il 24 Giugno, devono essere raccolte le noci acerbe, da una donna che a piedi nudi, sale sull'albero e senza intaccare la buccia, sceglie le più belle. Inoltre, il primo sorso di nocino, andrebbe bevuto alla vigilia della festa di Tutti i Santi ovvero nella notte di Halloween ma avendo pazienza di aspettare, questo digestivo, giunge alla completa maturazione dopo 12 mesi, quindi è preferibile gustarlo il giorno di S. Giovanni dell'anno successivo. Di storie, racconti, leggende e ricette, ce ne sono diverse. Questa è la mia versione che ho preparato da tradizione, il 24 Giugno.



Ingredienti

1lt di alcool a 95°
24 noci
1/2 stecca di cannella
1 noce moscata
5 chiodi di garofano
La buccia di 1/2 limone
200ml di acqua
500g di zucchero

Procedimento

Lavare per bene le noci, asciugarle e tagliarle in 4 parti con un coltello di ceramica per evitare che si anneriscano. Metterle in un recipiente di vetro con la cannella e la noce moscata in pezzi, la scorza del limone e i chiodi di garofano. Ricoprire con l'alcool, chiudere il contenitore e agitare il tutto per far amalgamare gli ingredienti. Lasciare in infusione per 40 giorni al sole, avendo cura di rientrarlo in casa la sera. Agitare di tanto in tanto. Trascorso il tempo necessario, preparare lo sciroppo. In un pentolino, portare ad ebollizione l'acqua e far sciogliere lo zucchero. Raffreddare bene, unire lo sciroppo all'infuso e filtrare con l'aiuto di una garza. Imbottigliare e far riposare almeno fino a Natale.


30 commenti:

  1. ciao carissima! ben trovata di nuovo ai fornelli! come mi piacerebbe assaggiarlo e prepararlo! ma le noci verdi dove le posso trovare secondo te? mi piacerebbe come idea regalo per natale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena!!! Purtroppo è tardi per prepararlo, le noci non sono più acerbe! Dovrai aspettare giugno prossimo.Un fortissimo abbraccio, a presto!!!

      Elimina
  2. Eccoti tornata!!!! Che bello ritrovarti :) E che brava sei nel fare anche i liquori, chissà che buono è :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna, sei sempre carinissima!!!
      Per il risultato aspetterò Natale, speriamo bene!
      Un abbraccio forte, a presto!!!

      Elimina
  3. Semplicemente meraviglioso!!! Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Paola!!!
      Un grande abbraccio! A presto!

      Elimina
  4. Buono il nocino! Anche noi l prepariamo sempre quando abbiamo le noci a disposizione :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia, si, è proprio un buon digestivo!!!
      Un abbraccio e felice serata!!!

      Elimina
  5. Non l'ho mai preparato perchè qua non ci sono alberi di noci da cui prendere i malli ma lo adoro. Fortunatamente ho un'amica che abita in collina e ogni anno me ne regala una piccola bottiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elenuccia, è davvero un buon liquore!!!
      Un affettuoso abbraccio e buona settimana!!!

      Elimina
  6. Non l'ho mai assaggiato ma sembra buonissimo ^_^
    Grazie x essere passata a farmi gli auguri, mi ha fatto tantissimo piacere <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un buon digestivo!
      Grazie a te, sei sempre tanto cara!!!
      Un bacio grande e felice serata!!!

      Elimina
  7. Mamma mia che immagini! Chissà che buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante!!!
      Un forte abbraccio!

      Elimina
  8. Carissima, ho sempre desiderato assaggiare il nocino visto che da me non si usa.. e inizierei davvero da questo: una meraviglia, solo a vedersi! Non potevo mancare nel passarti a trovare: ti ringrazio della visita (piacevolissima!) e stai certa che adessonon ti lascio più andare <3 :) Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sei una persona meravigliosa!!!!!
      Sono molto contenta che tu sia passata a trovarmi!
      Mi piacerebbe tanto fartelo assaggiare!
      Un grande bacio e felice serata!!!

      Elimina
  9. Il nocino mi è sempre piaciuto ma non avevo la ricetta giusta per farlo! Grazie Elena ci proverò e ti farò sapere!
    Un abbraccio! Alda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alda!!!
      Prova a farlo è davvero ottimo!
      Un bacione e a presto!!!

      Elimina
  10. Bellissima la preparazione del Nocino, più che una ricetta è davvero un rito splendido: dedicargli attenzione per 40 giorni e poi berlo deve essere fonte di immensa soddisfazione! Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina! Hai ragione è proprio una bella
      preparazione, vale la pena averne cura visto il risultato! Un bacio affettuoso e a presto!

      Elimina
  11. Bentornata anche tu Elena..con un buon liquorino che mi ricorda la mia nonna..anche lei lo faceva!!
    A presto un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante!!! Questo liquore è molto antico, le nonne
      lo preparavano spesso!
      Un bacio affettuoso! A presto.

      Elimina
  12. ça a l'air très bon jolies photos
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fimère!!!
      Un abbraccio e felice domenica!

      Elimina
  13. Chisà che buono!! Non l'ho mai fatto nonostante abbia un albero di noci in giardino!!
    Mi salvo la ricetta e il prossimo giugno provo a farlo!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, sì, prova a farlo e un buon liquore!!!
      Un bacio affettuoso e buona domenica!

      Elimina
  14. Ciao Elena il tuo blog è sempre ricco di sorprese
    baci tiziana la cucina di pitichella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana! Un bacio grande grande!!! A presto!

      Elimina
  15. Ciao Elena, ricambio volentieri la visita, mi unisco ai tuoi lettori e ti seguo con piacere!!!
    Deve essere squisito questo nocino, bellissime anche le bottiglie!!!
    A presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, benvenuta nel mio blog!!!
      Sei gentilissima!!! Un abbraccio affettuoso!!! A presto.

      Elimina